Condividi con i tuoi Amici

Chi Siamo

Nursing Up Veneto

Nursing Up è lo storico  italiano della categoria infermieristica, fondato nel 1997 da un gruppo di  per difendere gli infermieri. E’ un sindacato autonomo, rappresentativo della categoria, indipendente dalla politica di Governo e non vincolato a nessun partito politico né si ispira ad ideologia alcuna. E’ dotato di un proprio Statuto ed è accreditato come Organizzazione Sindacale presso il Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza italiana del Consiglio dei Ministri. La sede di rappresentanza legale è in Roma. Il Sindacato è presente con proprie delegazioni nella quasi totalità delle regioni italiane, dove si propone di partecipare alle contrattazioni pubbliche di livello territoriale per la definizione dei rapporti di lavoro dei professionisti infermieri alle dipendenze di datori di lavoro della sanità pubblica.

Nursing Up è iscritto nel Registro Europeo della Trasparenza, istituito e gestito dal Parlamento e dalla Commissione Europea: una garanzia, in quanto il Registro della Trasparenza ha introdotto un unico codice etico che vincola tutte le organizzazioni e i lavoratori autonomi che vi aderiscono.

 

PERCHÉ SIAMO RAPPRESENTATIVI DELLA CATEGORIA INFERMIERISTICA ?

Sono qualificati come “rappresentativi” quei Sindacati che raggiungono un valore percentuale minimo – stabilito dalla legge italiana – pari al 5%, calcolato come valore medio tra il numero dei suoi iscritti, che versano mensilmente la rispettiva quota associativa sindacale attraverso una trattenuta – operata dal datore di lavoro – in busta paga (dato associativo) e la percentuale di numero di voti espressi a favore di quel Sindacato in occasione dei rinnovi di organi collegiali aziendali (rappresentativi del personale dipendente di quell’azienda) rispetto al totale dei voti espressi nella medesima occasione elettorale nell’ambito di quel comparto del pubblico impiego (dato elettorale). Col termine “comparto” si intende uno dei cinque settori in cui oggi in Italia si suddivide tutto il pubblico impiego. La qualifica di “sindacato rappresentativo” dà diritto a sedere al tavolo negoziale col Governo (rappresentato dall’Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni – ARAN) per discutere ed eventualmente firmare il CCNL (Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro) di comparto (“contrattazione collettiva nazionale o di 1° livello”), cioè di quel documento di fonte giuridica pubblica che è alla base dei rapporti di lavoro dipendente riguardanti il singolo lavoratore ed il proprio datore di lavoro pubblico.

In Italia i comparti del pubblico impiego (a ciascuno dei quali corrisponde, quindi, un CCNL) sono attualmente cinque (Funzioni Centrali; Funzioni Locali; Istruzione e Ricerca; Sanità; Presidenza Consiglio Ministri).

Hai Domande?

Clicca il pulsante a desta e scrivici, ti risponderemo al più presto

I Nostri Partner

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi