Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Incontro sanità e sociale con Organizzazioni Sindacali sull’applicazione del nuovo CCNL 2019-2021

🔰Regione Veneto

📍 Incontro sanità e sociale con Organizzazioni Sindacali sull’applicazione del nuovo CCNL:

🔰La regione Veneto ci ribadisce🗣 che il nuovo contratto nazionale non sarà di semplice applicazione e impegnerà intensamente amministrazioni e parti sindacali.
▶ In primis abbiamo avuto conferma del pagamento degli arretrati 🪙CCNL dal 2019 e indennità infermieristica dal 2021 con la mensilità di novembre 🗓 ( ad esclusione dei percettori del bonus 150 euro, il quale si riceverà in base al reddito percepito , per quest’ ultimi il pagamento degli arretrati avverrà con la mensilità di dicembre ).
▶ Si metterà mano alla costituzione dei nuovi fondi aziendali e all’inquadramento del personale secondo il nuovo sistema di classificazione professionale 👥 che sostituirà quello delle fasce.

🚑 Indennità di pronto soccorso

▶ Si è discusso sulla definizione del riparto del fondo relativo all indennità di pronto soccorso istituita da legge n.234 del 30 dicembre 2021.
Le risorse 💰 saranno erogate a tutti gli operatori stabilmente assegnati alle🏥 U.O. di Pronto Soccorso , ai 5 SUEM regionali e ai due Pronto Soccorso Pediatrici (Az. Ospedaliere di Padova e Verona).

🗣 Verosimilmente in prima applicazione saranno erogati 80 euro/mensili lordi a partire dal 1 gennaio 2022🗓 con possibile conguaglio a seguito di contrattazione decentrata.
L’ erogazione di tale istituto avverrà a gennaio.

🙋🏻♂Su nostra richiesta sarà inviato quesito di parere all’ Aran🏛 per capire quali siano le possibilità di contrattazione locale per differenziazione delle quote in base alla qualifica professionale.

Nursing Up Veneto